SPEDIZIONE 3,99€ | GRATUITA per ordine minimo di 79€ | Consegna Rapida in 2/4 GIORNI LAVORATIVI

0Articolo(i)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

KEEP OUT BRACELETS

LA NOSTRA STORIA


LA STORIA

In una società in continuo cambiamento come la nostra, tramandare tradizioni, riti e simboli di generazione in generazione è molto importante per mantenere viva la cultura e la storia di un Paese.

L’idea di Keep Out, nasce proprio dal racconto di un’antica usanza dell’America Latina, che narra la storia di un gesto d’amore, di tradizione e di famiglia.

Si racconta, infatti, che un tempo le nonne, regalassero a figlie, nuore e nipoti, pronte a lasciare la sicurezza del focolare domestico, un piccolo ditale, simbolo di protezione da tutto cio’ che “punge nella vita”.

Il piccolo oggetto da cucito veniva poi tramandato di generazione in generazione, fortificandone il suo potere protettivo negli anni...


L'AZIENDA

Lo Staff Keep Out

Il brand italiano Keep Out nasce dalla passione e dalla straordinaria creatività della giovane imprenditrice casalese Stefania Gagliardone, dealer professionista del settore delle pietre preziose da diversi anni e fondatrice dell’Azienda Hang Loose con sede a Casale Monferrato dal 2014.

L’intuizione di rendere il ditale da cucito il protagonista di un’elegante linea di gioielli “portafortuna” in argento, prende vita dal racconto di un’antica tradizione dell’America Latina secondo la quale, il piccolo oggetto, ormai desueto, veniva un tempo regalato dalle nonne come simbolo di amore e protezione.

Affascinata dalla storia, Stefania Gagliardone, affiancata da un team di professionisti del settore, crea nel settembre del 2014 il marchio Keep Out, un brand tutto italiano, registrato, brevettato e protetto in tutto il mondo: bracciali, collane, orecchini e anelli, vengono esclusivamente realizzati a mano a Valenza, città leader in tutto il mondo nel settore della gioielleria e oreficeria.

Oggi, il brand è esteso, oltre alla gioielleria, anche a diversi settori commerciali come abbigliamento, accessori, gadgets, cosmesi, food&beverage.


CHI SIAMO

STEFANIA

E’ il capo dei capi, la donna senza la quale il brand non sarebbe neanche nato, colei che ha avuto l’illuminazione divina. Amante della cancelleria in tutte le sue forme, ama stare nel suo ufficio, dividere i documenti in cartelline e scrivere rigorosamente a mano le sue memorie. A lei va il grande merito di aver saputo creare un team di lavoro fantastico, fatto quasi esclusivamente di donne che vanno anche eccezionalmente d’accordo! Sensibile e disponibile, aiuta chiunque bussi alla sua porta!

GIULIA

Insieme a Stefania dall’inizio del progetto è la collega alla quale non si può attribuire un ruolo ben preciso. Multitasking, si occupa di marketing, scrive questi profili (e ride mentre li scrive), elabora contratti, analizza obiettivi e progetti nuovi, crea strategie e interagisce con agenti, tecnici e quant’altro, con una buona dose di psicopatia. Se scrivete al Customer Care vi risponderà lei a qualunque ora del giorno e della notte perché segretamente è la sua passione.

KATYUSHA

La collega che evade gli on line, insieme al team dagli albori, è sempre la prima ad arrivare in ufficio al mattino. Sempre molto disponibile con tutti, si smazza quel milione di commissioni in giro per la città e ha una segreta perversione nell’etichettare con la dymo tutte le cose presenti in ufficio.

SILVIA RITA

Lei è il top di gamma dell’ufficio acquisti, dotata di un senso di responsabilità oltremisura, semina il panico tra i fornitori con le sue richieste di tempistiche e abbassamento costi. La sua scrivania è il porto sicuro su cui tutte le colleghe amano lasciare qualsivoglia pacco o articolo di dubbia destinazione con il risultato che quando arriva al mattino ha già voglia di scappare all’estero.

ELENA

La donna dei numeri, l’amministrativo per eccellenza, dietro la scrivania sembra scomparire perché sommersa di strati di fatture, bolle e conti più alti di lei. E’ un asso nel far funzionare le apparecchiature elettroniche che magicamente riprendono vita solo al suo cospetto. Simpaticamente chiamata dalle colleghe Adolf, per la dolcezza che la contraddistingue, in realtà ha il cuore molto più tenero di quel che pare.

ALESSANDRA

L’operatività fatta persona, evade gli ordini dei nostri clienti in un nanosecondo netto, contemporaneamente risponde a quel milione di telefonate e se serve aiuta gli altri! Dotata di un grande senso pratico, non si perde in chiacchiere e lavora costantemente. Già che c’è, nel tempo libero passa il suo tempo a fare la maestra di sci in quel di Sestriere.

SARA

La mano che crea i bracciali, lavora al buio con una lampada da interrogatorio, parla ininterrottamente e senza sosta e ha sempre paura di non fare abbastanza. Tutte noi le offriamo il nostro supporto e alla fine in fondo le vogliamo tutti bene. Ha una passione sfrenata per i messaggi vocali che le sono stati assolutamente vietati.

MICHELA 1

L’altra amministrazione, la donna che si smazza l’allegro lavoro che è il magazzino. Tra le altre cose cerca di educarci all’ordine e alla precisione ma purtroppo difficilmente ci riesce. Se doveste passare di qua, lei è quella con il righello e la matita in mano che sottolinea codici, sub-codici e quantità.

MICHELA 2

Michela, l’ultima arrivata in casa Keep Out, era esattamente l’elemento che mancava nel gruppo. Eclettica, frizzante ed esuberante è la regina incontrastata dello Showroom: ha creato un ordine tutto suo impossibile da capire per noi comuni mortali e ha riempito tutti i cassetti di post-it scritti in cirillico antico.